Alternanza scuola-lavoro: il progetto di Villa Aprica con i ragazzi liceali si allarga

Ripetendo l’esperienza dello scorso anno, anche nel 2017 l’Istituto Clinico Villa Aprica ha aderito al progetto di alternanza scuola-lavoro accettando nell’Unità Operativa di Medicina e Sub Acuti studenti che volessero accedere all’esperienza dell’Ospedale, soprattutto con l’obiettivo di mostrare loro una realtà “reale” diversa da quella dei videogiochi: è la realtà della sofferenza, della malattia e a volte, purtroppo, anche della morte.

«Abbiamo offerto loro un’idea di come si gestisce una struttura sanitaria sia dal punto di vista medico-infermieristico che dal punto di vista amministrativo – spiega la dott.ssa Doris Mascheroni, responsabile dell’Unità Operativa – L’entusiasmo e la buona riuscita dell’esperienza effettuata lo scorso anno con gli studenti del Liceo Scientifico Paolo Giovio di Como hanno fatto sì che quest’anno chiedessero di accedere studenti dello stesso liceo ma anche del Liceo Scientifico Fermi di Cantù, del Liceo Scientifico Terragni di Olgiate Comasco e del Liceo Classico Volta di Como. Gli studenti dei primi due licei hanno già effettuato lo stage con successo. Attendiamo gli studenti del Liceo Terragni e del Liceo Volta a giugno».

X